fbpx
GORGO

Art Trip ‎”Ways of Seeing” Exhibition at /A Word of Art Gallery

La giusta conclusione di Acrylic Walls e del suo Art Trip non poteva che essere questa, con ‎”Ways of Seeing” Freddy Sam fà il punto sul suo progetto e ospita JAZ, Gaia, Know Hope, all’interno degli spazi dello studio/gallery /A Word of Art.

A Word of Art nasce dalla mente di Freddy Sam come uno spazio da donare agli artisti, una specie di base dalla quale partire per proporre i progetti in strada e dove infine esporre il lavoro creato all’interno dello spazio. Un idea ambiziosa che in quattro anni ha cercato di portare avanti e sostenere una vasta gamma di iniziative intente a far riflettere e a far conoscere e la nuova subcultura artistica che fonde l’arte contemporanea con le influenze lowbrow.
Oltre a questo AWOA porta avanti un idea di cambiamento sociale, apportato tramite la condivisione con artisti internazionali e artisti locali e con progetti per la gente del posto come corsi didattici e proiezioni di film.

Durante questo periodo passato in Sudafrica gli artisti partecipanti, se avete avuto modi di dare un occhiata al tumblr dedicato, hanno alternato sessioni in studio con gli splendidi dipinti in strada che vi abbiamo mostrato.
Proprio il lavoro in studio sarà al centro di questa esibizione che non mancheremo di approfondire con un corposo recap.

/A Word of Art Gallery
66 Albert Road, Woodstock,
Cape Town, ZA.


Art Trip ‎”Ways of Seeing” Exhibition at /A Word of Art Gallery

La giusta conclusione di Acrylic Walls e del suo Art Trip non poteva che essere questa, con ‎”Ways of Seeing” Freddy Sam fà il punto sul suo progetto e ospita JAZ, Gaia, Know Hope, all’interno degli spazi dello studio/gallery /A Word of Art.

A Word of Art nasce dalla mente di Freddy Sam come uno spazio da donare agli artisti, una specie di base dalla quale partire per proporre i progetti in strada e dove infine esporre il lavoro creato all’interno dello spazio. Un idea ambiziosa che in quattro anni ha cercato di portare avanti e sostenere una vasta gamma di iniziative intente a far riflettere e a far conoscere e la nuova subcultura artistica che fonde l’arte contemporanea con le influenze lowbrow.
Oltre a questo AWOA porta avanti un idea di cambiamento sociale, apportato tramite la condivisione con artisti internazionali e artisti locali e con progetti per la gente del posto come corsi didattici e proiezioni di film.

Durante questo periodo passato in Sudafrica gli artisti partecipanti, se avete avuto modi di dare un occhiata al tumblr dedicato, hanno alternato sessioni in studio con gli splendidi dipinti in strada che vi abbiamo mostrato.
Proprio il lavoro in studio sarà al centro di questa esibizione che non mancheremo di approfondire con un corposo recap.

/A Word of Art Gallery
66 Albert Road, Woodstock,
Cape Town, ZA.