fbpx
GORGO

Aris – A Series of New Murals

Con una nuova serie di interventi realizzati recentemente, continuiamo con interesse a seguire con interesse gli sviluppi del lavoro di Aris.
Questa nuova infornata di pittura, è parte della Freight Train Series, particolare serie di lavori che vede Aris confrontarsi con la superficie dei vagoni ferroviari, sviluppando la personale visione pittorica. Al tempo stesso la serie porta l’interprete vicino alle sue radici da writer, alimentando la sperimentazione e la personale commutazione della forma.
Il confronto con le pittura del grande autore Italiano passa per un processo pittorico legato ad una proiezioni di stimoli ed impulsi emotivi eterogenei. L’artista si confronta con la superficie di lavoro sviluppando livelli differenti, sovrapponendo gli stessi al fine di creare una trama dall’interpretazione del tutto soggettiva. Lavorando quindi attraverso tonalità differenti, Aris propone una personale commutazione della forma, dalla quale emerge una visione sfaccettata ed altamente criptica.
All’interno dei particolari volumi dell’artista si agitano volti e corpi, elementi organici, capaci di stimolare una sorta di viaggio percettivo. Con l’invito a perderci all’interno delle forme e delle increspature ideate dall’autore, ci confrontiamo con assenza cromatiche, sospensioni, immagini in negativo, tonalità differenti, con l’obiettivo di comporre e scomporre immagini differenti attraverso la nostra personale sensibilità.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti del grande interprete Italiano, vi lasciamo ad una bella e ricca galleria di immagini. Scrollate giù e tutto dopo il salto, e tornate a trovarci per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist

SONY DSC

Aris – A Series of New Murals

Con una nuova serie di interventi realizzati recentemente, continuiamo con interesse a seguire con interesse gli sviluppi del lavoro di Aris.
Questa nuova infornata di pittura, è parte della Freight Train Series, particolare serie di lavori che vede Aris confrontarsi con la superficie dei vagoni ferroviari, sviluppando la personale visione pittorica. Al tempo stesso la serie porta l’interprete vicino alle sue radici da writer, alimentando la sperimentazione e la personale commutazione della forma.
Il confronto con le pittura del grande autore Italiano passa per un processo pittorico legato ad una proiezioni di stimoli ed impulsi emotivi eterogenei. L’artista si confronta con la superficie di lavoro sviluppando livelli differenti, sovrapponendo gli stessi al fine di creare una trama dall’interpretazione del tutto soggettiva. Lavorando quindi attraverso tonalità differenti, Aris propone una personale commutazione della forma, dalla quale emerge una visione sfaccettata ed altamente criptica.
All’interno dei particolari volumi dell’artista si agitano volti e corpi, elementi organici, capaci di stimolare una sorta di viaggio percettivo. Con l’invito a perderci all’interno delle forme e delle increspature ideate dall’autore, ci confrontiamo con assenza cromatiche, sospensioni, immagini in negativo, tonalità differenti, con l’obiettivo di comporre e scomporre immagini differenti attraverso la nostra personale sensibilità.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti del grande interprete Italiano, vi lasciamo ad una bella e ricca galleria di immagini. Scrollate giù e tutto dopo il salto, e tornate a trovarci per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist

SONY DSC