GORGO

Aris, Martina Merlini and Nelio – “ENDLESS” at Magma Gallery (Recap)

Il recap completo di “ENDLESS” group show con le opere di Aris, Martina Merlini e Nelio ospitato negli spazi della Magma Gallery di Bologna.
Aperto lo scorso 22 di Aprile, lo show riflette sul concetto di limite attraverso il lavoro degli artisti in mostra. Ogni essere umano deve rapportarsi con il concetto di limite, difronte alla complessità del reale, la conoscenza umana risulta impotente, stretta nei confini della sensibilità proprio di ciascuno di noi. Di conseguenza il limite appare come una barriera insormontabile, vero e proprio freno per i nostri pensieri, desideri, sogni ed aspettative.
Di contro l’immaginazione è lo strumento che permette all’uomo di scavalcare e superare questo status quo, offrendo un libero pensiero capace di spostare più in là il limite. L’artista ridefinisce i canoni dei propri limiti, costruendo i presupposti per un nuovo punto di partenza.
Questi temi attraversano a tutto tondo l’immaginario e la ricerca di Nelio, Martina Merlini ed Aris. Le opere presentate in mostra invitano ad ‘andare oltre’, a non accontentarsi di quel che è ‘rinchiuso’ nella cornice. Le opere suggeriscono nuovi spazi immaginativi, stimolano lo spettatore a servirsi della propria fantasia, ad esplorare territori sconosciuti, indagando le inesauribili articolazioni della trama del reale.
Null’altro da aggiungere, dopo il salto ad attendervi un ampia galleria di immagini, dateci un occhiata e se vi trovate in zona c’è tempo fino al prossimo 24 Giugno per andare a darci un occhiata di persona.

Magma Gallery
Via Santo Stefano, 164
40125 Bologna

Thanks to The Gallery for The Pics

Aris, Martina Merlini and Nelio – “ENDLESS” at Magma Gallery (Recap)

Il recap completo di “ENDLESS” group show con le opere di Aris, Martina Merlini e Nelio ospitato negli spazi della Magma Gallery di Bologna.
Aperto lo scorso 22 di Aprile, lo show riflette sul concetto di limite attraverso il lavoro degli artisti in mostra. Ogni essere umano deve rapportarsi con il concetto di limite, difronte alla complessità del reale, la conoscenza umana risulta impotente, stretta nei confini della sensibilità proprio di ciascuno di noi. Di conseguenza il limite appare come una barriera insormontabile, vero e proprio freno per i nostri pensieri, desideri, sogni ed aspettative.
Di contro l’immaginazione è lo strumento che permette all’uomo di scavalcare e superare questo status quo, offrendo un libero pensiero capace di spostare più in là il limite. L’artista ridefinisce i canoni dei propri limiti, costruendo i presupposti per un nuovo punto di partenza.
Questi temi attraversano a tutto tondo l’immaginario e la ricerca di Nelio, Martina Merlini ed Aris. Le opere presentate in mostra invitano ad ‘andare oltre’, a non accontentarsi di quel che è ‘rinchiuso’ nella cornice. Le opere suggeriscono nuovi spazi immaginativi, stimolano lo spettatore a servirsi della propria fantasia, ad esplorare territori sconosciuti, indagando le inesauribili articolazioni della trama del reale.
Null’altro da aggiungere, dopo il salto ad attendervi un ampia galleria di immagini, dateci un occhiata e se vi trovate in zona c’è tempo fino al prossimo 24 Giugno per andare a darci un occhiata di persona.

Magma Gallery
Via Santo Stefano, 164
40125 Bologna

Thanks to The Gallery for The Pics