GORGO

Antwan Horfee – “Self X Slalom” at Plus-One (Recap)

Uno sguardo completo a “Self X Slalom”, nuova personale del grande Antwan Horfee presenta negli spazi della galleria Plus-One di Antwerpen.
L’immaginario del grande artista Parigino risulta profondamente legato al percorso in strada come writer, incipit principale della sua produzione pittorica. I differenti interessi, dalla pittura, alle pubblicazioni erotiche, ai tatuaggi underground passando per i comics e l’illustrazione, ne hanno infine forgiato l’estetica che si muove ora attraverso l’utilizzo di media differenti. L’interprete propone una visione caratterizzata da elementi scenici e simbolici fortemente tesi e scanditi da una costante ricerca dell’astrazione pura e ricchi di allusioni figurative e da un forte senso di movimento e caos. L’autore nel proprio processo pittorico è solito provocare veri e propri ‘incidenti’ per rendere le cose difficili per sé e trovare nuove ed inedite soluzioni.
“Self x Slalom” indaga l’interesse di Antwan Horfee per lo spazio unito all’atto di disegnare, rappresentando l’arte come una sorta di sport da praticare ogni giorno. Il titolo dello show è infatti una sottile analogia tra lo slalom come sport estremo e l’atto di ogni artista di districarsi tra l’accettazione o meno di un immagine.
Ad accompagnare il nostro testo una lunga intervista video all’artista ed alcuni scatti dell’allestimento proposto, mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

PLUS-ONE Gallery ZUID
Léon Stynenstraat 21
2000, Antwerpen

Pics by The Gallery

Antwan Horfee – “Self X Slalom” at Plus-One (Recap)

Uno sguardo completo a “Self X Slalom”, nuova personale del grande Antwan Horfee presenta negli spazi della galleria Plus-One di Antwerpen.
L’immaginario del grande artista Parigino risulta profondamente legato al percorso in strada come writer, incipit principale della sua produzione pittorica. I differenti interessi, dalla pittura, alle pubblicazioni erotiche, ai tatuaggi underground passando per i comics e l’illustrazione, ne hanno infine forgiato l’estetica che si muove ora attraverso l’utilizzo di media differenti. L’interprete propone una visione caratterizzata da elementi scenici e simbolici fortemente tesi e scanditi da una costante ricerca dell’astrazione pura e ricchi di allusioni figurative e da un forte senso di movimento e caos. L’autore nel proprio processo pittorico è solito provocare veri e propri ‘incidenti’ per rendere le cose difficili per sé e trovare nuove ed inedite soluzioni.
“Self x Slalom” indaga l’interesse di Antwan Horfee per lo spazio unito all’atto di disegnare, rappresentando l’arte come una sorta di sport da praticare ogni giorno. Il titolo dello show è infatti una sottile analogia tra lo slalom come sport estremo e l’atto di ogni artista di districarsi tra l’accettazione o meno di un immagine.
Ad accompagnare il nostro testo una lunga intervista video all’artista ed alcuni scatti dell’allestimento proposto, mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

PLUS-ONE Gallery ZUID
Léon Stynenstraat 21
2000, Antwerpen

Pics by The Gallery