GORGO

Anthony Lister – New Murals in Vienna

Anthony Lister ha avuto modo di lavorare ad una nuova serie di pezzi in occasione dell’apertura del suo nuovo show presso la Jan Arnold Gallery di Vienna.
Lo show fà parte di un progetto a più ampio respiro che vedrà alcuni tra i nomi più importanti della scena internazionale, coinvolti in una residenza d’artista all’interno del MuseumsQuartier di Vienna. Oltre all’allestimento per lo show, Anthony Lister ha quindi avuto modo di lavorare a questa lunghissima pittura caratterizzata dal suo particolare approccio stilistico.
Uno degli aspetti certamente riconoscibili quando guardiamo alle produzioni di Lister, è il forte legame che l’interprete mantiene con il suo background da writer. L’autore, partendo dai graffiti, ha successivamente sviluppato una personale direzione estetica che si colloca a metà tra astratto e figurativo. Attraverso un approccio pittorico ed estetico rapido ed in divenire, l’artista plasma l’aspetto di corpi, volti e soggetti differenti, caratterizzata da silhouette non del tutto definitive, abbozzate nell’aspetto, e sopratutto in costante movimento. Attraverso un costante studio sul movimento, l’interprete scandisce l’aspetto di queste figure, che risultano taglienti, dirette ed incisive, fugaci nel loro aspetto e capaci di restituire un forte senso di movimento ciclico e perenne.
Attraverso questi soggetti Anthony Lister riflette sui tempi moderni, sulla società e sull’uomo, sulla velocità del quotidiano, quasi schiantando i suoi characters esattamente come la vita in più delle volte fa con ciascuno di noi.
Scrollate giù, dopo il salto tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo, nei prossimi giorni daremo un occhiata all’allestimento proposto dall’interprete per questa sua nuova esibizione.

Jan Arnold Gallery
MuseumsQuartier – Electric Avenue
Museumsplatz 1
1070 Vienna

Pics via Sosm

Anthony Lister – New Murals in Vienna

Anthony Lister ha avuto modo di lavorare ad una nuova serie di pezzi in occasione dell’apertura del suo nuovo show presso la Jan Arnold Gallery di Vienna.
Lo show fà parte di un progetto a più ampio respiro che vedrà alcuni tra i nomi più importanti della scena internazionale, coinvolti in una residenza d’artista all’interno del MuseumsQuartier di Vienna. Oltre all’allestimento per lo show, Anthony Lister ha quindi avuto modo di lavorare a questa lunghissima pittura caratterizzata dal suo particolare approccio stilistico.
Uno degli aspetti certamente riconoscibili quando guardiamo alle produzioni di Lister, è il forte legame che l’interprete mantiene con il suo background da writer. L’autore, partendo dai graffiti, ha successivamente sviluppato una personale direzione estetica che si colloca a metà tra astratto e figurativo. Attraverso un approccio pittorico ed estetico rapido ed in divenire, l’artista plasma l’aspetto di corpi, volti e soggetti differenti, caratterizzata da silhouette non del tutto definitive, abbozzate nell’aspetto, e sopratutto in costante movimento. Attraverso un costante studio sul movimento, l’interprete scandisce l’aspetto di queste figure, che risultano taglienti, dirette ed incisive, fugaci nel loro aspetto e capaci di restituire un forte senso di movimento ciclico e perenne.
Attraverso questi soggetti Anthony Lister riflette sui tempi moderni, sulla società e sull’uomo, sulla velocità del quotidiano, quasi schiantando i suoi characters esattamente come la vita in più delle volte fa con ciascuno di noi.
Scrollate giù, dopo il salto tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo, nei prossimi giorni daremo un occhiata all’allestimento proposto dall’interprete per questa sua nuova esibizione.

Jan Arnold Gallery
MuseumsQuartier – Electric Avenue
Museumsplatz 1
1070 Vienna

Pics via Sosm