fbpx
GORGO

Andreco – “New Natural Symbolism” Sculpture in Hamburg

Il lavoro di Andreco è profonda ricerca della giusta ricetta alchemica che possa fondere nel migliore dei modi la natura e l’uomo, l’artista tenta attraverso il proprio lavoro di instaurare un rapporto profondo con quello che ci circonda. Andreco lo fa attraverso una stilistica personale, ricca di stimoli visivi per chi osserva, sono segni, forme, configurazione, simboli che si aprono a diverse interpretazioni e che hanno nell’utilizzo di colorazioni basiche, come nero, bianco, l’oro e nell’utilizzo di linee e costruzioni geometriche i suoi principali cardini stilistici.
Ne avevamo avuto un assaggio all’interno di GARTEN, Andreco torna ad inventare con il legno proponendo per UNKRAUT – letteralmente erbacce – uno show che vede al lavoro 12 artisti ed architetti internazionali provenienti da tutto il mondo, una nuova gigantesca installazione. Il progetto dal titolo “New Natural Symbolism” vede la costruzione da parte dell’artista di una nuova gigantesca forma in legno, ancora le geometrie ad offrirci la spinta ma utilizzate qui attraverso un moto caotico che fa assumere all’opera una forma irregolare, dalla forte somiglianza con un minerale od una roccia, le dimensioni sono decisamente più grandi di ben tre volte con 15 metri di lunghezza per cinque di profondità ed altezza che accoglieranno ben venticinque piante rampicanti di cinque specie diverse. Il lavoro è stato accolto all’interno dello mostra e fa parte di un progetto a più ampio respiro dal titolo MSDockville Kunstcamp, festival di arte contemporanea e musica che si svolge ad Amburgo durante il periodo estivo. Nonostante la chiusura della rassegna l’installazione rimarrà al suo posto è verrà documentata nella sua crescita naturale e trasformazione fisica con l’influenza del tempo e delle piante stesse.
Vi lasciamo in compagnia delle immagini del bel progetto, con alcuni scatti del making of, degli studi realizzati da Andreco sulla forma, e del bel risultato finale, enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Pauline Sophie Fischer

Andreco – “New Natural Symbolism” Sculpture in Hamburg

Il lavoro di Andreco è profonda ricerca della giusta ricetta alchemica che possa fondere nel migliore dei modi la natura e l’uomo, l’artista tenta attraverso il proprio lavoro di instaurare un rapporto profondo con quello che ci circonda. Andreco lo fa attraverso una stilistica personale, ricca di stimoli visivi per chi osserva, sono segni, forme, configurazione, simboli che si aprono a diverse interpretazioni e che hanno nell’utilizzo di colorazioni basiche, come nero, bianco, l’oro e nell’utilizzo di linee e costruzioni geometriche i suoi principali cardini stilistici.
Ne avevamo avuto un assaggio all’interno di GARTEN, Andreco torna ad inventare con il legno proponendo per UNKRAUT – letteralmente erbacce – uno show che vede al lavoro 12 artisti ed architetti internazionali provenienti da tutto il mondo, una nuova gigantesca installazione. Il progetto dal titolo “New Natural Symbolism” vede la costruzione da parte dell’artista di una nuova gigantesca forma in legno, ancora le geometrie ad offrirci la spinta ma utilizzate qui attraverso un moto caotico che fa assumere all’opera una forma irregolare, dalla forte somiglianza con un minerale od una roccia, le dimensioni sono decisamente più grandi di ben tre volte con 15 metri di lunghezza per cinque di profondità ed altezza che accoglieranno ben venticinque piante rampicanti di cinque specie diverse. Il lavoro è stato accolto all’interno dello mostra e fa parte di un progetto a più ampio respiro dal titolo MSDockville Kunstcamp, festival di arte contemporanea e musica che si svolge ad Amburgo durante il periodo estivo. Nonostante la chiusura della rassegna l’installazione rimarrà al suo posto è verrà documentata nella sua crescita naturale e trasformazione fisica con l’influenza del tempo e delle piante stesse.
Vi lasciamo in compagnia delle immagini del bel progetto, con alcuni scatti del making of, degli studi realizzati da Andreco sulla forma, e del bel risultato finale, enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Pauline Sophie Fischer