fbpx
GORGO

Amandine Urruty – New Mural at Le 4eme Mur Festival

Proseguiamo il nostro viaggio all’interno delle meraviglie di questa nuova edizione del Le 4eme Mur Festival con questo bel lavoro realizzato da Amandine Urruty che irrompe all’interno della rassegna con immensa e personalissima pittura realizzata su questa grande parete.
Per questo suo intervento realizzato in collaborazione con Nicolas Barrome, Amandine Urruty compre tutti i 15 metri d’altezza a disposizione attraverso il personale stile, l’interprete ci mostra così tutto il particolare immaginario che da sempre contraddistingue l’operato. Fortemente influenzata da un tratto illustrativo, l’interprete sviscera sulla superficie un bella sequenza di personaggi surreali, metà bestie e metà mostri li vediamo susseguirsi uno dietro l’altro su tutta la parete, innescando una vera e propria costruzione visiva unica e divertente. Gli spunti da cogliere sono molteplici e si celano sia nelle forme dei personaggi sia nel tessuto stesso dell’opera invogliando così lo spettatore a cercare ed a riflettere sull’elaborato.
A colpire infine nei lavori dell’artista è la grande intensità cromatica che distingue le sue opere, i colori caldi abbracciano i corpi degli splendidi characters, rilasciando un profondo senso di dettaglio, gli espedienti e la follia degli stessi vengono accompagnati da una sana dose di ironia, completano di fatto il quadro finale nelle opere realizzate. Si ha l’impressione di un ritratto multi sfaccettato di un mondo distorto, a tratti quasi grottesco che accompagna l’osservatore all’interno di un universo unico, un evasione per la mente che accogliamo decisamente volentieri e che nella sue delicatezza e profondità visiva ci lasciato piacevolmente soddisfatti.
Dopo il salto potete trovare alcuni scatti del making of e del bel risultato finale dateci un occhiata per vedere da vicino tutto il lavoro dell’artista, ma restate sintonizzati nei prossimi giorni continueremo a mostrarvi le opere elaborate durante la rassegna di Niort, perciò stay tuned!

Pics by The Artist

Amandine Urruty – New Mural at Le 4eme Mur Festival

Proseguiamo il nostro viaggio all’interno delle meraviglie di questa nuova edizione del Le 4eme Mur Festival con questo bel lavoro realizzato da Amandine Urruty che irrompe all’interno della rassegna con immensa e personalissima pittura realizzata su questa grande parete.
Per questo suo intervento realizzato in collaborazione con Nicolas Barrome, Amandine Urruty compre tutti i 15 metri d’altezza a disposizione attraverso il personale stile, l’interprete ci mostra così tutto il particolare immaginario che da sempre contraddistingue l’operato. Fortemente influenzata da un tratto illustrativo, l’interprete sviscera sulla superficie un bella sequenza di personaggi surreali, metà bestie e metà mostri li vediamo susseguirsi uno dietro l’altro su tutta la parete, innescando una vera e propria costruzione visiva unica e divertente. Gli spunti da cogliere sono molteplici e si celano sia nelle forme dei personaggi sia nel tessuto stesso dell’opera invogliando così lo spettatore a cercare ed a riflettere sull’elaborato.
A colpire infine nei lavori dell’artista è la grande intensità cromatica che distingue le sue opere, i colori caldi abbracciano i corpi degli splendidi characters, rilasciando un profondo senso di dettaglio, gli espedienti e la follia degli stessi vengono accompagnati da una sana dose di ironia, completano di fatto il quadro finale nelle opere realizzate. Si ha l’impressione di un ritratto multi sfaccettato di un mondo distorto, a tratti quasi grottesco che accompagna l’osservatore all’interno di un universo unico, un evasione per la mente che accogliamo decisamente volentieri e che nella sue delicatezza e profondità visiva ci lasciato piacevolmente soddisfatti.
Dopo il salto potete trovare alcuni scatti del making of e del bel risultato finale dateci un occhiata per vedere da vicino tutto il lavoro dell’artista, ma restate sintonizzati nei prossimi giorni continueremo a mostrarvi le opere elaborate durante la rassegna di Niort, perciò stay tuned!

Pics by The Artist