fbpx
GORGO

Alice Pasquini – New Mural at Oltre il Muro Festival

Tra gli ospiti di Oltre Il Muro Festival troviamo con piacere Alice Pasquini, dopo le belle facciate dipinte per Memorie Urbane, l’artista torna al lavoro proponendo un nuovo elaborato direttamente sulla facciata d’ingresso del Mercato Comunale della città di Sapri, sede della rassegna stessa.
Per questa nuova incarnazione Alice Pasquini prosegue il suo percorso di sperimentazione cromatica ed emotiva ritraendo prima il corpo di una ragazza seduta per terra per poi spostare l’attenzione – a mo’ di ripresa cinematografica – sul volto della stessa mettendone in evidenza i lineamenti e lo sguardo, il tutto come sempre accompagnato da una danza di colorazioni vive ed abbaglianti che fanno da vero e proprio background al lavoro.
Ancora una volta Alice Pasquini concentra quindi i propri sforzi sull’impatto emotivo, tocca le corde giuste, regalandoci(si) una nuova parete dal forte carattere sognante, un nuovo spaccato di vita, semplice ma allo stesso tempo profondo e dotato di una sensibilità unica.
Scrollate giù, dopo il salto alcune bei scatti con le fasi di realizzazione del pezzo ed il bel risultato finale, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti.

Thanks to The Festival for The Pics
Pics by Fabiano Caputo

Alice Pasquini – New Mural at Oltre il Muro Festival

Tra gli ospiti di Oltre Il Muro Festival troviamo con piacere Alice Pasquini, dopo le belle facciate dipinte per Memorie Urbane, l’artista torna al lavoro proponendo un nuovo elaborato direttamente sulla facciata d’ingresso del Mercato Comunale della città di Sapri, sede della rassegna stessa.
Per questa nuova incarnazione Alice Pasquini prosegue il suo percorso di sperimentazione cromatica ed emotiva ritraendo prima il corpo di una ragazza seduta per terra per poi spostare l’attenzione – a mo’ di ripresa cinematografica – sul volto della stessa mettendone in evidenza i lineamenti e lo sguardo, il tutto come sempre accompagnato da una danza di colorazioni vive ed abbaglianti che fanno da vero e proprio background al lavoro.
Ancora una volta Alice Pasquini concentra quindi i propri sforzi sull’impatto emotivo, tocca le corde giuste, regalandoci(si) una nuova parete dal forte carattere sognante, un nuovo spaccato di vita, semplice ma allo stesso tempo profondo e dotato di una sensibilità unica.
Scrollate giù, dopo il salto alcune bei scatti con le fasi di realizzazione del pezzo ed il bel risultato finale, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti.

Thanks to The Festival for The Pics
Pics by Fabiano Caputo