fbpx
GORGO

Alberonero x Geometricbang – New Mural in Lodi

Dopo un periodo di sosta, tra freddo e neve Alberonero e Geometricbang sono tornati in pista ed il risultato è come sempre di primissimo ordine.
I due street artist sono addentrati all’interno di un vecchio stabile abbandonato, tra lastre di ghiaccio, sporcizia e degrado, hanno preso possesso di questa parete e lavorando indisturbati nel silenzio che contraddistingue questi posti, hanno elaborato una splendida composizione in combo.
Comune denominatore è come sempre il colore e le diverse interpretazioni che ciascun artista riesce ad esplorare, nella parte alta del pezzo vediamo come Alberonero si sia occupato di una serie di caselle rettangolari, la porzione viene divisa in due parti alternandone i colori e risaltandone l’efficacia. Geometricbang invece continua nel suo percorso di fiumi e vortici, legando e slacciando diverse tonalità tra loro, costituendo nell’insieme il consueto intricato lavoro stimolante per la fantasia del fruitore.
In ultimo notiamo come a farla da padrone in questa combo ci siano il rosso ed il blu, apertura e chiusura per Alberonero, ed unica stacco dalla scala di grigi e neri per Geometricbang.
Potete apprezzare al meglio il lavoro nei bei scatti in gallery dopo il salto, stay tuned per i prossimi aggiornamenti

Thanks to The Artists for the Pics

Alberonero x Geometricbang – New Mural in Lodi

Dopo un periodo di sosta, tra freddo e neve Alberonero e Geometricbang sono tornati in pista ed il risultato è come sempre di primissimo ordine.
I due street artist sono addentrati all’interno di un vecchio stabile abbandonato, tra lastre di ghiaccio, sporcizia e degrado, hanno preso possesso di questa parete e lavorando indisturbati nel silenzio che contraddistingue questi posti, hanno elaborato una splendida composizione in combo.
Comune denominatore è come sempre il colore e le diverse interpretazioni che ciascun artista riesce ad esplorare, nella parte alta del pezzo vediamo come Alberonero si sia occupato di una serie di caselle rettangolari, la porzione viene divisa in due parti alternandone i colori e risaltandone l’efficacia. Geometricbang invece continua nel suo percorso di fiumi e vortici, legando e slacciando diverse tonalità tra loro, costituendo nell’insieme il consueto intricato lavoro stimolante per la fantasia del fruitore.
In ultimo notiamo come a farla da padrone in questa combo ci siano il rosso ed il blu, apertura e chiusura per Alberonero, ed unica stacco dalla scala di grigi e neri per Geometricbang.
Potete apprezzare al meglio il lavoro nei bei scatti in gallery dopo il salto, stay tuned per i prossimi aggiornamenti

Thanks to The Artists for the Pics