fbpx
GORGO

Alberonero – New Mural for Meridiani USA in Miami

Dopo l’esuberante esperienza durante i giorni dell’Art Basel 2013 (Covered) Alberonero prosegue il suo soggiorno negli States impreziosendo il suo viaggio con un nuovo intervento realizzato su questa saracinesca a Miami con il quale continua a portare avanti il personale percorso visivo.
Anche in quest’ultimo intervento emerge ancora una volto lo studio cromatico che sta così fortemente interessando il lavoro di Alberonero, l’artista prosegue la sua ricerca visiva adottando ancora una volta una nuova collocazione per le sue caselle cromatiche. A differenza delle precedenti incursioni lo spazio qui viene segnato da un intervento maggiormente concentrato, non seguiamo più l’onda visiva con i vari colori che si susseguono in un continuo sali e scendi, piuttosto l’opera gravita attorno ad un corpo centrale e, segnando lo spazio con una figura quadrilatera, in continuo crescendo va mano a mano a mutare la sua fisonomia visiva cambiando colori e tonalità. Un espediente nuovo che poggia le sue basi su tre colori fondamentali, il rosso, il blu, il verde e di il giallo, ancora una volta a segnare l’intervento è il personale e soggettivo approccio interattivo, si può decidere infatti da quale sezione partire per osservare la figure e di conseguenza il mutamente cromatico avverrà secondo un differente percorso, ancora più interessante è a parer nostro però la precisa volontà dell’artista di preservare il carattere assolutamente minimale delle sue produzioni. È nuovamente un astrattismo portato ancora di più al limite la vera essenza del lavoro dell’interprete, un less is more che si traduce in una lettura criptica e personalissima e che lancia la sfida a chi come noi è sempre curioso di scoprire gli spunti ed i temi che riescono ad emergere dalle differenti letture di una singola opera.
Un risultato finale che ci affascina e soprattutto ci incuriosisce in attesa di scoprire le prossime declinazioni del lavoro dell’artista, vi lasciamo agli scatti in calce dove attraverso le immagini potete apprezzare al meglio l’intervento in aggiunta a qualche scatto del makin of, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista qui sul Gorgo.

Thanks to The Artist for The Pics

Alberonero – New Mural for Meridiani USA in Miami

Dopo l’esuberante esperienza durante i giorni dell’Art Basel 2013 (Covered) Alberonero prosegue il suo soggiorno negli States impreziosendo il suo viaggio con un nuovo intervento realizzato su questa saracinesca a Miami con il quale continua a portare avanti il personale percorso visivo.
Anche in quest’ultimo intervento emerge ancora una volto lo studio cromatico che sta così fortemente interessando il lavoro di Alberonero, l’artista prosegue la sua ricerca visiva adottando ancora una volta una nuova collocazione per le sue caselle cromatiche. A differenza delle precedenti incursioni lo spazio qui viene segnato da un intervento maggiormente concentrato, non seguiamo più l’onda visiva con i vari colori che si susseguono in un continuo sali e scendi, piuttosto l’opera gravita attorno ad un corpo centrale e, segnando lo spazio con una figura quadrilatera, in continuo crescendo va mano a mano a mutare la sua fisonomia visiva cambiando colori e tonalità. Un espediente nuovo che poggia le sue basi su tre colori fondamentali, il rosso, il blu, il verde e di il giallo, ancora una volta a segnare l’intervento è il personale e soggettivo approccio interattivo, si può decidere infatti da quale sezione partire per osservare la figure e di conseguenza il mutamente cromatico avverrà secondo un differente percorso, ancora più interessante è a parer nostro però la precisa volontà dell’artista di preservare il carattere assolutamente minimale delle sue produzioni. È nuovamente un astrattismo portato ancora di più al limite la vera essenza del lavoro dell’interprete, un less is more che si traduce in una lettura criptica e personalissima e che lancia la sfida a chi come noi è sempre curioso di scoprire gli spunti ed i temi che riescono ad emergere dalle differenti letture di una singola opera.
Un risultato finale che ci affascina e soprattutto ci incuriosisce in attesa di scoprire le prossime declinazioni del lavoro dell’artista, vi lasciamo agli scatti in calce dove attraverso le immagini potete apprezzare al meglio l’intervento in aggiunta a qualche scatto del makin of, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista qui sul Gorgo.

Thanks to The Artist for The Pics