fbpx
GORGO

Agostino Iacurci – New Mural in Moscow

Un po’ a sorpresa scopriamo con piacere che tra gli artisti invitati a prendere parte all’interessante LGZ Festival di Mosca c’era anche il nostro Agostino Iacurci. La rassagna russa ci ha offerto un bella serie di lavori con il botta e riposta e relativa doppia parete firmata dagli Interesni Kazki passando per la grande composizione di Nelio, arriviamo a togliere il velo sull’ultimo grande lavoro dell’artista italiano.
Sempre molto a suo agio con le grandi superfici Agostino Iacurci continua ad instillare su parete il proprio particolare approccio visivo, fortemente figlio dell’arte illustrativa l’artista sta attraversando una fase che lo vede impegnato nell’utilizzo esclusivo del nero e del rosso per dare colore ai suoi canonici character. Dopo averne avuto un assaggio nelle due precedenti opere, ne abbiamo la prova definitiva qui nella capitale russa, la particolare scelta cromatica dobbiamo ammetterlo ci sta parecchio convincendo, sebbene possa sembrare una limitazione in realtà costringe l’artista ad inventare nuovi stacchi cromatici, riflettendo sulle pose e sugli abiti da far indossare ai personaggi, regalandoci così nuovi livelli di dettaglio ed interessanti accorgimenti visiva tutti da scoprire, in generale poi le due tonalità donano ai lavoro un carattere decisamente più forte.
Per la grande parete russa Agostino Iacurci presenta una composizione dove un uomo ed una donna sono intenti a ballare completamente avvolti dai rami degli alberi, in attesa di scoprire il prossimo step dell’interprete ci godiamo le immagini questa enorme parete, enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by 1337x

Agostino Iacurci – New Mural in Moscow

Un po’ a sorpresa scopriamo con piacere che tra gli artisti invitati a prendere parte all’interessante LGZ Festival di Mosca c’era anche il nostro Agostino Iacurci. La rassagna russa ci ha offerto un bella serie di lavori con il botta e riposta e relativa doppia parete firmata dagli Interesni Kazki passando per la grande composizione di Nelio, arriviamo a togliere il velo sull’ultimo grande lavoro dell’artista italiano.
Sempre molto a suo agio con le grandi superfici Agostino Iacurci continua ad instillare su parete il proprio particolare approccio visivo, fortemente figlio dell’arte illustrativa l’artista sta attraversando una fase che lo vede impegnato nell’utilizzo esclusivo del nero e del rosso per dare colore ai suoi canonici character. Dopo averne avuto un assaggio nelle due precedenti opere, ne abbiamo la prova definitiva qui nella capitale russa, la particolare scelta cromatica dobbiamo ammetterlo ci sta parecchio convincendo, sebbene possa sembrare una limitazione in realtà costringe l’artista ad inventare nuovi stacchi cromatici, riflettendo sulle pose e sugli abiti da far indossare ai personaggi, regalandoci così nuovi livelli di dettaglio ed interessanti accorgimenti visiva tutti da scoprire, in generale poi le due tonalità donano ai lavoro un carattere decisamente più forte.
Per la grande parete russa Agostino Iacurci presenta una composizione dove un uomo ed una donna sono intenti a ballare completamente avvolti dai rami degli alberi, in attesa di scoprire il prossimo step dell’interprete ci godiamo le immagini questa enorme parete, enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by 1337x