3ttman – “The King of the Savannah” New Mural

L’ultima pittura realizzata da 3ttman per il TEST Festival 2017 dove l’artista riflette sul significato e sul comportamento dei potenti al potere.
L’estetica di 3ttman risulta fortemente vicina all’illustrazione ed al graphic design con forte contaminazioni cromatiche a caratterizzarne infine l’aspetto. L’autore nel corso del tempo ha saputo avvicinarsi a differenti medium attraverso i quali portare avanti un personale narrativa visiva. Nell’idea dell’autore c’è la volontà di stimolare chi osserva a prendere una presa di coscienza verso i temi e gli argomenti trattati. L’artista riflette su spunti legati a situazioni quotidiane, spesso interconnesse con il luogo e l’ambiente di lavoro. Attraverso codici visivi altamente riconoscibili e comprensibili, le pitture dell’artista si trasformano in un momento di riflessione su tutte quelle controversie e fragilità che caratterizzano l’essere umano.
In “The King of the Savannah”, questo il titolo di quest’ultima sua pittura, 3ttman prende spunto da una vecchia immagine ritraente il Re Spagnolo vantarsi davanti ad una carcassa di un elefante morto appena cacciato. L’autore si domanda del tipo di messaggio che un immagine come questa può veicolare. Partendo da questi spunti nell’opera il bambino e gli animali sembrano giocare a nascondino insieme, le bestie sono però spaventate perché in cuor loro sanno che il bambino innocente si trasformerà in qualcosa di diverso una volta cresciuto.
Ad accompagnare il nostro testo un bel video recap con tutte le fasi del making of e gli scatti con i dettagli di quest’ultima fatica dell’artista. Dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist

3ttman Street Art

3ttman Street Art

3ttman Street Art

3ttman Street Art

3ttman Street Art

3ttman Street Art

3ttman Street Art

3ttman Street Art

1 Comment

  1. Pingback: Watch: 3ttman for TEST Festival 2017 — GORGO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *