fbpx
GORGO

2501 x Ozmo – “Branco e Preto” at Tag Gallery Preview

A quanto pare 2501 e Ozmo si sono diretti a San Paolo in Brasile per aprire all’interno della Tag Gallery un nuovo entusiasmante show dal titolo “Branco e Preto”, letteralmente Bianco e Nero.
Lo show si basa, come è facilmente intuibile dal titolo, sulla relazione tra i colori comuni che uniscono i differenti operati e stili dei due grandi artisti, una simbiosi di linguaggi diversi proveniente da ogni particolare tematica visiva portata avanti in questi anni da 2501 ed Ozmo. Accade così che le forme astratte e fortemente legate alle linee del primo si fondano con le tracce e la ricerca visiva dei personaggi rappresentati dal secondo.
L’allestimento sarà caratterizzato da alcune tele ed elaborati vari con particolare enfasi per una scultura realizzata a quattro mani dai due interpreti proprio per sintetizzare l’unione creativa portata a compimento per questa mostra, infine siamo certi non mancheranno alcuni interventi in strada sia singoli che in coppia.
Infine 2501 ci lascia in compagnia di un bel video preview, in attesa quindi di togliere definitivamente il sipario sull’esibizione ed i lavori terminati dal grande duo, vi lasciamo in compagnia di una serie di scatti di quello che sarà, ma restate sintonizzati qui sul Gorgo per tutte le immagini dell’allestimento e dei pezzi dipinti.

Tag Gallery
Rua Goncalo Alfonso 99
San Paolo Brasil

Thanks to The Artist for The Pics

Sao Paulo, October 2nd, 2013 – Tag Gallery, a branch of Tag and Juice store specialized in Arts, opens today, from 6pm to 9pm, “Preto e Branco” (Black and White), exhibition from two of the most currently important street art Italians: 2501 (Jacopo Ceccarelli) and Ozmo (Gionata Gesi). The expo takes places up to January 18th, 2014.

Due to relation between the colors, which name the expo, “Preto e Branco” reveals a symbiosis of different languages coming from the peculiarities of each particular creative world – the abstract forms and the tendency to use the lines of 2501 as well as the realistic traces and the strong presence of religious figures of Ozmo.

Besides paintings will be exposed in canvas and hanging on Tag Gallery walls, the exhibition also brings a four-handed sculpture, from which comes the concrete evidence of the merge between each artistic references.

2501 x Ozmo – “Branco e Preto” at Tag Gallery Preview

A quanto pare 2501 e Ozmo si sono diretti a San Paolo in Brasile per aprire all’interno della Tag Gallery un nuovo entusiasmante show dal titolo “Branco e Preto”, letteralmente Bianco e Nero.
Lo show si basa, come è facilmente intuibile dal titolo, sulla relazione tra i colori comuni che uniscono i differenti operati e stili dei due grandi artisti, una simbiosi di linguaggi diversi proveniente da ogni particolare tematica visiva portata avanti in questi anni da 2501 ed Ozmo. Accade così che le forme astratte e fortemente legate alle linee del primo si fondano con le tracce e la ricerca visiva dei personaggi rappresentati dal secondo.
L’allestimento sarà caratterizzato da alcune tele ed elaborati vari con particolare enfasi per una scultura realizzata a quattro mani dai due interpreti proprio per sintetizzare l’unione creativa portata a compimento per questa mostra, infine siamo certi non mancheranno alcuni interventi in strada sia singoli che in coppia.
Infine 2501 ci lascia in compagnia di un bel video preview, in attesa quindi di togliere definitivamente il sipario sull’esibizione ed i lavori terminati dal grande duo, vi lasciamo in compagnia di una serie di scatti di quello che sarà, ma restate sintonizzati qui sul Gorgo per tutte le immagini dell’allestimento e dei pezzi dipinti.

Tag Gallery
Rua Goncalo Alfonso 99
San Paolo Brasil

Thanks to The Artist for The Pics

Sao Paulo, October 2nd, 2013 – Tag Gallery, a branch of Tag and Juice store specialized in Arts, opens today, from 6pm to 9pm, “Preto e Branco” (Black and White), exhibition from two of the most currently important street art Italians: 2501 (Jacopo Ceccarelli) and Ozmo (Gionata Gesi). The expo takes places up to January 18th, 2014.

Due to relation between the colors, which name the expo, “Preto e Branco” reveals a symbiosis of different languages coming from the peculiarities of each particular creative world – the abstract forms and the tendency to use the lines of 2501 as well as the realistic traces and the strong presence of religious figures of Ozmo.

Besides paintings will be exposed in canvas and hanging on Tag Gallery walls, the exhibition also brings a four-handed sculpture, from which comes the concrete evidence of the merge between each artistic references.