fbpx
GORGO

2501 – New Pieces and Collaboration with Andreco

Continua senza sosta il moto perpetuo di 2501, il grande artista italiano va avanti nel suo percorso di sperimentazioni e per questa nuova serie di lavori elabora una nuova incarnazione per il suo progetto “Dinamic Influences” dipingendo in compagnia di Andreco una doppia facciata.
Ne avevamo avuto un assaggio diverso tempo fa, il progetto vede 2501 aprire un dialogo non solo con la superficie sulla quale dipinge ma anche con il contesto intorno utilizzando parti non convenzionali e sopratutto la scandire del tempo, delle situazioni climatiche, per rendere i suoi lavori mutevoli con il passare delle ore. Su questa facciata osserviamo come un pezzo di plastica rimasto appesto sulla parete muovendosi a tempo con il vento crei affetti diversi in base alla propria stessa ombra. Interessante poi vedere come l’interprete utilizzi qui linee più sottili, completamente in bianco e questa volta dritte o nella figura più lunga addirittura vada a farle sfumare partendo dalle sue onde nere. A completare il lavoro ci pensa Andreco che dipinge una nuova serie di forme in un interessante contrasto di opposti cromatici basati sul nero e sul bianco e sulla forma stessa delle figure che fanno parte del nuovo filone iniziato dall’artista che vede l’elettromagnetismo come tematica principale.
Potete apprezzare tutte le fasi di questa nuova incarnazione firmata 2501 ed Andreco dopo il salto nella consueta galleria, uno sguardo in particolare va al quadro composto da quattro immagini dove potete ammirare il bel gioco provocato dal telo in plastica, dateci un occhiate ma rimanete sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dei due artisti.

Thanks to The Artist for The Pics

2501 – New Pieces and Collaboration with Andreco

Continua senza sosta il moto perpetuo di 2501, il grande artista italiano va avanti nel suo percorso di sperimentazioni e per questa nuova serie di lavori elabora una nuova incarnazione per il suo progetto “Dinamic Influences” dipingendo in compagnia di Andreco una doppia facciata.
Ne avevamo avuto un assaggio diverso tempo fa, il progetto vede 2501 aprire un dialogo non solo con la superficie sulla quale dipinge ma anche con il contesto intorno utilizzando parti non convenzionali e sopratutto la scandire del tempo, delle situazioni climatiche, per rendere i suoi lavori mutevoli con il passare delle ore. Su questa facciata osserviamo come un pezzo di plastica rimasto appesto sulla parete muovendosi a tempo con il vento crei affetti diversi in base alla propria stessa ombra. Interessante poi vedere come l’interprete utilizzi qui linee più sottili, completamente in bianco e questa volta dritte o nella figura più lunga addirittura vada a farle sfumare partendo dalle sue onde nere. A completare il lavoro ci pensa Andreco che dipinge una nuova serie di forme in un interessante contrasto di opposti cromatici basati sul nero e sul bianco e sulla forma stessa delle figure che fanno parte del nuovo filone iniziato dall’artista che vede l’elettromagnetismo come tematica principale.
Potete apprezzare tutte le fasi di questa nuova incarnazione firmata 2501 ed Andreco dopo il salto nella consueta galleria, uno sguardo in particolare va al quadro composto da quattro immagini dove potete ammirare il bel gioco provocato dal telo in plastica, dateci un occhiate ma rimanete sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dei due artisti.

Thanks to The Artist for The Pics