GORGO

2501 for Do ArT Foundation in Los Angeles (Part 2)

[:en]

We remain in the States, let’s have a look at the second part of the project carried out by the great 2501 for The Do ArT Foundation in Los Angeles, with the Italian artist engaged to paint this big wall.
The chance to work on an big surface, offers to the artist the opportunity to better develop its aesthetic fascinations. Always quite sensitive to the issue of gentrification, 2501 reflects again on this issue and on the strong architectural renewals that are investing the most important American cities. New York, San Francisco and Los Angeles are represented through three big circles, in a personal analogy with the Trinity Bible. Three great cities that symbolize the best imagery of the United States, and that in recent years, have been profoundly transformed by a massive gentrification.
Entitled “Trinity” the work sees the author continue to work through the usual and black line-based imagery, through different bushes, to create a web of lines, in different size and color intensity, for a final result that is hypnotic. Astonishing.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Phill Sanchez

[:it]

Restiamo negli States, andiamo a dare un occhiata alla seconda parte del progetto realizzato dal grande 2501 per The Do ArT Foundation di Los Angeles, con l’artista italiano impegnatonel dipingere questa grande parete.
La possibilità di lavorare su una superfice di queste dimensioni, offre l’opportunità all’artista di sviluppare al meglio le sue fascinazioni estetiche. Sempre piuttosto sensibile al tema della gentrificazione, 2501 riflette su questo e sui forti rinnovi architettonici che stanno investendo tre grandi città americane. New York, San Francisco e Los Angeles vengono raffigurate attraverso tre grandi cerchi, in una personale analogia con la trinità della bibbia. Tre grandi città che simbolizzano al meglio l’immaginario degli Stati Uniti, e che in questi anni sono state profondamente trasformate attraverso una massiccia gentrificazione.
Dal titolo “Trinity” l’opera vede l’autore continuare a lavorare attraverso il consueto immaginario basato sulla linea nera, attraverso differenti strumenti, fino a creare un intreccio di linee di dimensione ed intensità cromatica variabile, per un risultato finale che ha dell’ipnotico.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Phill Sanchez

[:]

2501 for Do ArT Foundation in Los Angeles (Part 2)

[:en]

We remain in the States, let’s have a look at the second part of the project carried out by the great 2501 for The Do ArT Foundation in Los Angeles, with the Italian artist engaged to paint this big wall.
The chance to work on an big surface, offers to the artist the opportunity to better develop its aesthetic fascinations. Always quite sensitive to the issue of gentrification, 2501 reflects again on this issue and on the strong architectural renewals that are investing the most important American cities. New York, San Francisco and Los Angeles are represented through three big circles, in a personal analogy with the Trinity Bible. Three great cities that symbolize the best imagery of the United States, and that in recent years, have been profoundly transformed by a massive gentrification.
Entitled “Trinity” the work sees the author continue to work through the usual and black line-based imagery, through different bushes, to create a web of lines, in different size and color intensity, for a final result that is hypnotic. Astonishing.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Phill Sanchez

[:it]

Restiamo negli States, andiamo a dare un occhiata alla seconda parte del progetto realizzato dal grande 2501 per The Do ArT Foundation di Los Angeles, con l’artista italiano impegnatonel dipingere questa grande parete.
La possibilità di lavorare su una superfice di queste dimensioni, offre l’opportunità all’artista di sviluppare al meglio le sue fascinazioni estetiche. Sempre piuttosto sensibile al tema della gentrificazione, 2501 riflette su questo e sui forti rinnovi architettonici che stanno investendo tre grandi città americane. New York, San Francisco e Los Angeles vengono raffigurate attraverso tre grandi cerchi, in una personale analogia con la trinità della bibbia. Tre grandi città che simbolizzano al meglio l’immaginario degli Stati Uniti, e che in questi anni sono state profondamente trasformate attraverso una massiccia gentrificazione.
Dal titolo “Trinity” l’opera vede l’autore continuare a lavorare attraverso il consueto immaginario basato sulla linea nera, attraverso differenti strumenti, fino a creare un intreccio di linee di dimensione ed intensità cromatica variabile, per un risultato finale che ha dell’ipnotico.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Phill Sanchez

[:]