fbpx
GORGO

2501 at Maurizio Caldirola Arte Contemporanea (Recap)

[:en]

Opened on the December 17th, “Negative Space” is the last exhibition signed by 2501 inside the spaces of the gallery Maurizio Caldirola Contemporary Art in Monza.
The show is the result of an intensive art-residency lasted ten days when the great Italian author has been able to create on site all the proposed pieces for the show. The exhibition is part of the Nomadic Experiments Project, project and container in which 2501 is developing all its different projects. The project is characterized by a production in constant movement that sees the author, without a studio, move continuously himself and being influenced by the places he visits.
The exhibition features two wall painting made in a negative way, hence the name of the show. Two large sheets of painted paper, overlaid on the wall that form an excess of paint, leaving only the movement and painting action. There are also some never seen before installations made of copper pipes that have particularly impressed us.
The show will remain open until next February 4th, 2016.

Maurizio Caldirola Arte Contemporanea
Via Alessandro Volta, 26
20900 Monza

Thanks to TheBlindEyeFactory for The Pics

[:it]

Aperta lo scorso 17 Dicembre andiamo a dare un occhiata approfondita a “Negative Space” ultima esibizione firmata da 2501 all’interno degli spazi della galleria Maurizio Caldirola Arte Contemporanea di Monza.
Lo show è il risultato di una intensa residenza d’artista durata dieci giorni in cui il grande autore italiano ha avuto modo di realizzare sul posto tutto l’allestimento proposto. L’esibizione è parte del Nomadic Experiments Project, progetto e contenitore all’interno del quale 2501 sta sviluppando tutti i suoi differenti progetti. Il progetto è caratterizzato da una produzione in costante movimento che vede l’interprete, privo di uno studio fisso, spostarsi di continuo e lasciarsi influenzare dai luoghi che visita.
Lo show è caratterizzato da due wall painting realizzati in negativo, da qui il nome dell’esibizione. Due grandi fogli di carta dipinti, sovrapposti su muro, che vanno a formare un eccesso di pittura, lasciando unicamente il movimento e l’azione pittorica. Presenti infine alcune inedite installazioni in tubo di rame che ci hanno particolarmente colpito.
Lo show rimarrà aperto fino al prossimo 4 Febbraio 2016.

Maurizio Caldirola Arte Contemporanea
Via Alessandro Volta, 26
20900 Monza

Thanks to TheBlindEyeFactory for The Pics

[:]

2501 at Maurizio Caldirola Arte Contemporanea (Recap)

[:en]

Opened on the December 17th, “Negative Space” is the last exhibition signed by 2501 inside the spaces of the gallery Maurizio Caldirola Contemporary Art in Monza.
The show is the result of an intensive art-residency lasted ten days when the great Italian author has been able to create on site all the proposed pieces for the show. The exhibition is part of the Nomadic Experiments Project, project and container in which 2501 is developing all its different projects. The project is characterized by a production in constant movement that sees the author, without a studio, move continuously himself and being influenced by the places he visits.
The exhibition features two wall painting made in a negative way, hence the name of the show. Two large sheets of painted paper, overlaid on the wall that form an excess of paint, leaving only the movement and painting action. There are also some never seen before installations made of copper pipes that have particularly impressed us.
The show will remain open until next February 4th, 2016.

Maurizio Caldirola Arte Contemporanea
Via Alessandro Volta, 26
20900 Monza

Thanks to TheBlindEyeFactory for The Pics

[:it]

Aperta lo scorso 17 Dicembre andiamo a dare un occhiata approfondita a “Negative Space” ultima esibizione firmata da 2501 all’interno degli spazi della galleria Maurizio Caldirola Arte Contemporanea di Monza.
Lo show è il risultato di una intensa residenza d’artista durata dieci giorni in cui il grande autore italiano ha avuto modo di realizzare sul posto tutto l’allestimento proposto. L’esibizione è parte del Nomadic Experiments Project, progetto e contenitore all’interno del quale 2501 sta sviluppando tutti i suoi differenti progetti. Il progetto è caratterizzato da una produzione in costante movimento che vede l’interprete, privo di uno studio fisso, spostarsi di continuo e lasciarsi influenzare dai luoghi che visita.
Lo show è caratterizzato da due wall painting realizzati in negativo, da qui il nome dell’esibizione. Due grandi fogli di carta dipinti, sovrapposti su muro, che vanno a formare un eccesso di pittura, lasciando unicamente il movimento e l’azione pittorica. Presenti infine alcune inedite installazioni in tubo di rame che ci hanno particolarmente colpito.
Lo show rimarrà aperto fino al prossimo 4 Febbraio 2016.

Maurizio Caldirola Arte Contemporanea
Via Alessandro Volta, 26
20900 Monza

Thanks to TheBlindEyeFactory for The Pics

[:]