fbpx
GORGO

108 – “Svärtans Orolighet” at Nevven (Recap)

[:en]

Opened last September 29th, let’s have a look at “Svärtans Orolighet” last exhibition signed by the great 108 inside the space of Nevven, newborn studio and exhibition space in Gothenburg, Sweden.
The show, the first exhibition of the artist in Sweden and in the Scandinavian country, features the latest aesthetic approaches that are affecting the productions of the great Italian artist. In the last period 108 is concentrating its efforts for a return to the origins of its production. His iconic black shapes, a result of the personal natural fascination, again becoming freer, less tied to a standardized concept of form and more related to the black color as the only chromatic propellant.
In the body of work presented here, as well as in the two pieces painted in the streets, the color is almost entirely absent, literally subjugated by the black one, with forms that become so close to the initial idea of the artistic career of the artist.
At the bottom of our text rich gallery of shots with pictures of the show, of the silkscreen and fanzines created for the occasion and the two pieces painted by the artist during his stay in Sweden. If you are in the area there is time until next November 7 to go and give a look by yourself. No miss it!

Nevven
Bangatan 10, Göteborg
414 63 Sweden

Thanks to The Gallery for The Pics

[:it]

Aperta lo scorso 29 di Settembre andiamo a dare un occhiata a “Svärtans Orolighet” ultima esibizione firmata dal grande 108 all’interno degli spazi di Nevven, neonato studio e spazio espositivo di Göteborg in Svezia.
Lo show, prima mostra dell’artista in Svezia ed in terra scandinava, è caratterizzato dagli ultimi approcci estetici che stanno interessando le produzioni del grande artista italiano. Nell’ultimo periodo 108 sta concentrando i propri sforzi per un ritorno alle origini della sua produzione. Le sue iconiche forme nere, risultato di una personale fascinazione a tema naturale, tornano ad essere più libere, meno legate ad un concetto di forma standardizzata e sopratutto maggiormente legate al nero come unico propellente cromatico. Nel corpo di lavoro presentato, così come nelle due pitture realizzate in strada, il colore è quasi del tutto assente, letteralmente soggiogato dal nero, con le forme che diventano quindi monocromatiche e più vicine all’idea iniziale del suo percorso artistico.
In calce al nostro testo ricca galleria di scatti con le immagini dell’allestimento, della stampa e della fanzine realizzate per l’occasione e dei due interventi realizzati dall’artista durante il suo soggiorno in Svezia. Se vi trovate in zona c’è tempo fino al prossimo 7 di Novembre per andare a darci un occhiata di persona.

Nevven
Bangatan 10, Göteborg
414 63 Sweden

Thanks to The Gallery for The Pics

[:]

108 – “Svärtans Orolighet” at Nevven (Recap)

[:en]

Opened last September 29th, let’s have a look at “Svärtans Orolighet” last exhibition signed by the great 108 inside the space of Nevven, newborn studio and exhibition space in Gothenburg, Sweden.
The show, the first exhibition of the artist in Sweden and in the Scandinavian country, features the latest aesthetic approaches that are affecting the productions of the great Italian artist. In the last period 108 is concentrating its efforts for a return to the origins of its production. His iconic black shapes, a result of the personal natural fascination, again becoming freer, less tied to a standardized concept of form and more related to the black color as the only chromatic propellant.
In the body of work presented here, as well as in the two pieces painted in the streets, the color is almost entirely absent, literally subjugated by the black one, with forms that become so close to the initial idea of the artistic career of the artist.
At the bottom of our text rich gallery of shots with pictures of the show, of the silkscreen and fanzines created for the occasion and the two pieces painted by the artist during his stay in Sweden. If you are in the area there is time until next November 7 to go and give a look by yourself. No miss it!

Nevven
Bangatan 10, Göteborg
414 63 Sweden

Thanks to The Gallery for The Pics

[:it]

Aperta lo scorso 29 di Settembre andiamo a dare un occhiata a “Svärtans Orolighet” ultima esibizione firmata dal grande 108 all’interno degli spazi di Nevven, neonato studio e spazio espositivo di Göteborg in Svezia.
Lo show, prima mostra dell’artista in Svezia ed in terra scandinava, è caratterizzato dagli ultimi approcci estetici che stanno interessando le produzioni del grande artista italiano. Nell’ultimo periodo 108 sta concentrando i propri sforzi per un ritorno alle origini della sua produzione. Le sue iconiche forme nere, risultato di una personale fascinazione a tema naturale, tornano ad essere più libere, meno legate ad un concetto di forma standardizzata e sopratutto maggiormente legate al nero come unico propellente cromatico. Nel corpo di lavoro presentato, così come nelle due pitture realizzate in strada, il colore è quasi del tutto assente, letteralmente soggiogato dal nero, con le forme che diventano quindi monocromatiche e più vicine all’idea iniziale del suo percorso artistico.
In calce al nostro testo ricca galleria di scatti con le immagini dell’allestimento, della stampa e della fanzine realizzate per l’occasione e dei due interventi realizzati dall’artista durante il suo soggiorno in Svezia. Se vi trovate in zona c’è tempo fino al prossimo 7 di Novembre per andare a darci un occhiata di persona.

Nevven
Bangatan 10, Göteborg
414 63 Sweden

Thanks to The Gallery for The Pics

[:]